FANDOM


Luppi Antenor (ルピ·アンテノール Antenōru Rupi) era un Arrancar al servizio di Sōsuke Aizen e sostituisce per un breve periodo, come 6° Espada, l'Arrancar Grimmjow Jaegerjaques, dopo che questi ha perso il suo braccio amputatogli da Kaname Tōsen.

Aspetto e personalità Modifica

Luppi appare per la prima volta durante la nascita tramite l'Hougyoku di Wonderweiss Margela, ad opera di Aizen. È il più giovane fra tutti gli Espada: ha i capelli neri, gli occhi azzurri e un portamento alquanto effeminato, anche se però mostra interesse nell'altro sesso. Sul sopracciglio sinistro ha tatuati tre diamanti viola. Le sue mani sono sempre coperte dalle lunghe maniche del suo vestito, che copre anche il numero di 6° Espada, tatuato sul fianco destro, all'altezza dell'anca. La parte rimanente della sua maschera da Hollow ha l'aspetto di una fila superiore dei denti, ed è posta sul lato sinistro della sua testa. Arrogante, non accetta mai la sconfitta, e rimprovera continuamente Grimmjow della sua inferiorità.

Nel suo ritorno durante l'Arco della Guerra dei 1000 anni presenta delle cicatrici.

Storia Modifica

Saga degli Arrancar Modifica

Luppi sostituisce temporaneamente Grimmjow Jaegerjaques nel ruolo di Sesto Espada dell'armata di Sōsuke Aizen, dopo che lo stesso Grimmjow perde il braccio sinistro e il suo rango.

Alla terza invasione della terra da parte degli Espada, Luppi è accompagnato da Grimmjow, Wonderweiss Margela e Yammy Rialgo. Il suo gruppo ha il compito di guadagnare tempo mentre Ulquiorra Schiffer si occupa di catturare Orihime Inoue. Inizialmente combatte soltanto contro Yumichika Ayasegawa, ma visto che si annoia preferisce combattere contro tutti gli altri avversari contemporaneamente, attivando il suo rilascio. Ingaggia quindi battaglia con Yumichika, Ikkaku Madarame, Rangiku Matsumoto e Tōshirō Hitsugaya. Sarà sconfitto dal capitano della Decima Divisione grazie al suo Bankai. Prima che lo possano uccidere definitivamente però, Ulquiorra, che ha compiuto la sua missione, lo riporta con sé nell'Hueco Mundo. Prima di andarsene, Luppi giura di uccidere Hitsugaya al loro prossimo incontro.

Saga dell'Hueco Mundo Modifica

Tornato a Las Noches, Luppi non nasconde il disappunto, di fronte agli altri e ad Aizen stesso, di essersi sentito usato come mero diversivo per catturare una semplice umana. Su ordine di Aizen, Orihime risana completamente il braccio perduto di Grimmjow, con sommo dispiacere di Luppi che mai avrebbe creduto che ciò fosse possibile. Non solo Orihime ricrea il braccio, ma anche il vecchio tatuaggio di Sesto Espada. Grimmjow, avendo così riacquisito il suo ruolo, elimina rapidamente Luppi: prima lo trapassa col braccio in pieno torso, poi gli disintegra busto e testa con un potente Cero.

Saga della Guerra dei Mille AnniModifica

Luppi riappare nella Soul Society nello scontro contro lo Ster Ritter Z sotto gli ordini di Kurotsuchi insieme ad altri Arrancar. Ancora non è dato sapere come sia sopravvissuto all'attacco di Grimmjow.

Zanpakutō Modifica

La Zanpakutō di Luppi di chiama Trepadora (トレパドーラ Torepadōra in spagnolo "rampicante;" connotazione giapponese "principessa d'edera"), il cui aspetto, se sigillata, ricorda quello una spada corta kodachi. Al comando "strangola" (縊れ kubire), Trepadora viene rilasciata: dalla schiena dell'Espada spuntano otto enormi tentacoli che gli permettono di combattere con più avversari alla volta. Da ogni tentacolo possono fuoriuscire delle grosse spine, che aumentano notevolmente i danni inferti agli avversari. Allo stato di rilascio, il frammento di maschera si trasforma, diventando un vero e proprio elmetto.

Origine del nomeModifica

Il suo nome è probabilmente ispirato a quello dell'architetto e graphic designer Italo Lupi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale