FANDOM


Dondochakka Bilstin (ドンドチャッカ ビルスタン Dondochakka Birusutan) è parte della Fracción dell'ex Espada Neliel Tu Oderschvank, assieme a Pesche Guatiche. Quando fa la conoscenza degli Shinigami e si presenta loro, afferma di preferire che la sua famiglia (composta da Nel, Pesche e il loro animaletto Bawabawa) venga chiamata I Tre Fratelli.

Aspetto e personalità Modifica

Dondochakka è un grosso Arrancar, dall'aspetto più simile ad un Hollow, dalla curiosa testa a forma di maschera tribale tiki (della cultura dei Māori) e dall'abito giallo a pois neri. Ha occhi compositi, simili a quelli di un camaleonte. Quando parla, accompagna spesso le sue frasi con un intercalare tipico della yakuza giapponese, "non lo sai"(ヤンス, yansu) (la traduzione italiana ufficiale corrisponde ad "ecco"). Nonostante l'aspetto minaccioso e poco rassicurante, Dondochakka è estremamente pavido e dal pianto facile, tanto che basta un niente per farlo scoppiare in lacrime di terrore. Ci tiene a precisare che quelli sul suo abito non sono "macchie", bensì "pois".

Storia Modifica

Passato Modifica

Insieme alla sua controparte Pesche Guatiche, era membro della Fracción di Nel, l'allora Terzo Espada. Perse il suo ruolo quando, forzato da Nnoitra Gilga, fu costretto a togliersi la maschera da Hollow, nonché quando la sua padrona Nel venne sconfitta con l'inganno dallo stesso Nnoitra ed espulsa da Las Noches. Resosi conto, così come Pesche, che la Nel che ora avevano di fronte non era quella di un tempo, decise di prendersene cura e difenderla da ogni pericolo.

Saga dell'Hueco Mundo Modifica

Dondochakka fa la sua prima apparizione insieme a Pesche, Nel e Bawabawa, mentre è intento a giocare con loro a una sorta di inseguimento senza fine. Nonostante inizialmente tema Ichigo e gli altri, piano piano riesce comunque a stringere amicizia con loro. Una volta che il gruppo si divide allo scopo di portare in salvo Orihime Inoue da Las Noches, Dondochakka incappa in Renji Abarai, assistendo così al suo scontro con l'Espada Szayel Aporro Grantz. Lo vediamo un'ultima volta scaraventato in aria da Nemu Kurotsuchi, a conclusione della battaglia contro Szayel Aporro.

Saga della Guerra dei Mille Anni Modifica

Nell'ultimo arco narrativo della serie Dondochakka viene rapito dal Vandenreich che si trovavano nell'Hueco Mundo e sarà salvato da un intervento tempestivo di Ichigo, Sado, Orihime, Pesche e Nel.

Abilità e poteri Modifica

Dondochakka ha come unica abilità la cosiddetta "Pressa di Dondochakka", che vediamo durante l'attacco dei suoi stessi cloni generati da Szayel Aporro. Consiste in pratica nel saltare in alto assumendo una posa particolare per poi ricadere violentemente sul nemico.

All'interno del suo stomaco, custodisce una grossa "kanabō" (una sorta di mazza ferrata allungata), nonché degli spiriti animali (come ad esempio Bawabawa).

Inoltre, assieme a Pesche, Dondochakka è in grado di creare un Cero potentissimo, denominato Cero Sincrético (セロ・シンクレティコ, sero shinkuretiko; spagnolo per "Zero Sincronizzato", connotazione giapponese "Fusione del Lampo Hollow").

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale